lunedì 19 dicembre 2016

Il circolo Pickwick di Charles Dickens (Garzanti)



Con Il Circolo Pickwick, capolavoro dell'umorismo, Dickens conquista una popolarità straordinaria. Pubblicato a dispense mensili, dalle 400 copie della prima puntata passò in breve tempo alle 40.000. La trama è poco più d'un pretesto per mettere in scena una città e il brulichìo incessante dei suoi abitanti: gentiluomini e ciarlatani, impiegati, sguatteri, burocrati e vetturini affollano le strade "alte" di Londra e i suoi quartieri poveri, sciamano tra i suoi palazzi, le locande, gli uffici, il tribunale e anche il carcere. Se ne ricava l'immagine idealizzata e nostalgica di un'Inghilterra eccentrica e cordiale, estrosa e ricca di umanità, non ancora frammentata nonostante l'affermarsi sempre più vistoso delle divisioni di classe.

Nessun commento:

Posta un commento