martedì 13 dicembre 2016

Cime tempestose di Emily Bronte (Newton Compton)



“Cime tempestoseè come  un diamante grezzo, racconta le passioni senza levigarle. C’è qualcosa di selvaggio in questo romanzo, che riporta all’archetipo. “Il mio amore per Heathcliff somiglia alle eterne rocce che stanno sottoterra”, dice Catherine. La forza diabolica con cui viene scolpito questo sentimento è un vero mistero. Emily Brontë non ha vissuto e ha raccontato la vita.” (Caterina Bonvicini)

Nessun commento:

Posta un commento